si sa

eccomi davanti al prato dove sono nato
che ha l’erba spenta di un circo che spara
il suo nano nelle orecchie di un altro mondo
dove c’è un luogo per ogni cosa ma niente
che io possa capire per domandarmelo
l’inequivocabile che voglio di un acquario,
mi resta allora di trovare un destinatario
non più nuotare la notte a lasciar che fuoco mi consumi
con una parola d’amore che cola dal naso,
un incendio di pesci sfavilla nella specchiera
dolce epistassi giù per il tempo che verrà, si sa
che ogni cielo nero ha bisogno di una collina bianca,
si sa

Annunci

Informazioni su massimobettini

Ho aperto un blog per dimostrarmi che un blog non serve a niente, quindi cercherò di gestirlo nel peggior modo possibile, evitando accuratamente tutte le buone regole per un blog di successo. Conto di riuscirci. Il mio motto è, posto ma non mi sposto. Vedi tutti gli articoli di massimobettini

4 responses to “si sa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: