5. prima o poi troverò un titolo per questa storia (pornotreni verso il mare)

Non che avere il computer pieno di video porno significasse qualcosa di particolare, però essendo che la mia situazione si era un po’ complicata ho preferito togliere tutto. E infatti giusto appena che avevo finito si sono presentati e mi hanno portato via il computer. Sì certo era la prassi, atti dovuti e tutto il resto, ma io intanto ero più tranquillo. Almeno fino a quando non mi è venuto il dubbio che con i mezzi che hanno a disposizione avrebbero capito facilmente e ben presto che qualcosa da quel computer era stato tolto praticamente in fretta e furia, e si sarebbero presentati per mettere sottosopra la casa. Allora mi sono preso tutti i dischi sui quali avevo salvato i video, ho fatto una valigia in qualche modo e me ne sono andato, con la direzione che fosse il più possibile lontana da Lugano, anzi opposta, e quindi mare, ho preso un treno e me ne sono andato al mare.

( 5 continua)

per leggere questa storia dall’inizio vai in questa pagina

Annunci

Informazioni su massimobettini

Ho aperto un blog per dimostrarmi che un blog non serve a niente, quindi cercherò di gestirlo nel peggior modo possibile, evitando accuratamente tutte le buone regole per un blog di successo. Conto di riuscirci. Il mio motto è, posto ma non mi sposto. Vedi tutti gli articoli di massimobettini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: