agosto sexy. 2

Io sono sbarcato e il trafficante mi ha fatto mangiare a casa sua poi abbiamo fatto un giro sul calcioinculo lanciando foto dei nostri desideri sulla folla. Quando a sera siamo finiti fuori strada non c’erano più telecamere accese per mandare l’incidente dall’altra parte del mare, c’era un edificio raso al suolo, c’era la luna come fosse dentro un peschereccio, ti autoipnotizzo dal punto di vista della chioma degli alberi più alti, ho detto alla fine, prima di piangere.

Annunci

Informazioni su massimobettini

Ho aperto un blog per dimostrarmi che un blog non serve a niente, quindi cercherò di gestirlo nel peggior modo possibile, evitando accuratamente tutte le buone regole per un blog di successo. Conto di riuscirci. Il mio motto è, posto ma non mi sposto. Vedi tutti gli articoli di massimobettini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: