sal saris?

Adesso che ho un blog mi viene in mente una cosa. Sto attraversando la piazza del mio paesello, dove si sentono le solite voci del paesello con qualche campana. Ci sono due signore davanti a me, non meno di 150 anni, di quelle che non si capisce come ce ne siano ancora di sti tempi ma menomale che ci sono. Parlano di un figlio o un nipote, ed una deve aver chiesto che lavoro fa, una domanda triste che molti fanno ancora anche a Milano… Al gà un blog… rallento il passo, fingo di essere interessato a un negozio. Sarà stato l’ultimo tocco della campana, eppure mi sembra di aver capito bene, e giuro che allora non ero ossessionato dai blog e nemmeno volevo averne uno. Al gà un blog, proprio così, che tradotto sarebbe c’ha un blog. Mi avvicino spudoratamente, devo sentire il resto. L’amica, senza nemmeno essere stupefatta come lo sono io risponde, sal saris? che sarebbe, cosa sarebbe? Eh già, adesso voglio vedere. Chi rop lì… da internet.. dal computer, risponde. Ah… conclude l’altra sollevata mentre si allontanano. Ah… quelle cose lì di internet, dico io mentre sollevato mi allontano.

Annunci

Informazioni su massimobettini

Ho aperto un blog per dimostrarmi che un blog non serve a niente, quindi cercherò di gestirlo nel peggior modo possibile, evitando accuratamente tutte le buone regole per un blog di successo. Conto di riuscirci. Il mio motto è, posto ma non mi sposto. Vedi tutti gli articoli di massimobettini

3 responses to “sal saris?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: